Home»Destinazione Sicilia»Catania»National Geographic ‘scopre’ l’Etna. Lo scatto è di un fotografo catanese

National Geographic ‘scopre’ l’Etna. Lo scatto è di un fotografo catanese

0
Shares
Pinterest Google+

Un paesaggio in notturna, dalle atmosfere lunari illuminate dal rosso della colata di lava di ‘Mamma Etna’: questa la scena immortalata nello scatto di Santo Principato che il National Geographic ha selezionato per il numero di gennaio 2015. Il giro del mondo in 31 lingue diverse per una rivista che ha portato l’Etna, vista da Principato, all’attenzione di appassionati naturalisti. La foto aveva vinto il primo premio del concorso fotografico “Obiettivo Valverde”, organizzato dalle fanpage Facebook “Valverde di Catania” e “Sicilia, un’isola piena di meraviglie”.

Così Principato ha commentato il riconoscimento ottenuto: “Sono molto contento. Quella foto e’ stata scattata in occasione dell’eruzione di agosto dello scorso anno. La mia ragazza, che vive a Piedimonte Etneo, in una casa posta in una posizione tale da avere una perfetta visuale dell’Etna, mi disse al telefono che la luna sembrava volersi immergere nel fiume di lava. Da li’ mi e’ venuta l’idea di fotografare insieme questi due elementi e l’indomani sera la raggiunsi con tutta la mia attrezzatura fotografica […] Poco dopo ho deciso di partecipare con quella foto al concorso Obiettivo Valverde“. Lusingato dall’apprezzamento da parte del rinomato magazine, Principato conclude dicendo: “Oggi mi rende orgoglioso vedere la mia foto su una rivista cosi’ prestigiosa“.

Credits: Santo Principato 

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *