Home»Breaking News»Il Museo Egizio di Torino ‘trasloca’ a Catania

Il Museo Egizio di Torino ‘trasloca’ a Catania

0
Shares
Pinterest Google+

Il Sindaco del Comune di Catania, Enzo Bianco, in occasione della visita torinese della scorsa settimana insieme all’Assessore al Turismo, Orazio Licandro, ha incontrato Evelina Christillin e Christina Greco, rispettivamente Presidente e Direttore de Museo Egizio di Torino dichiarandosi pronto ad ospitare una sede distaccata del prestigioso museo a Catania.
Il Convento dei Crociferi potrebbe essere la sede destinata ad ospitare i locali della filiale catanese del Museo di Torino al termine dei lavori di restauro.

Informato il Ministro Franceschini della ‘candidatura’ di Catania come sede gemella del Museo Egizio piemontese, il Sindaco Bianco ha commentato: “Ho pensato che anche i più grandi musei del mondo hanno spesso una “filiale”, come il Louvre. Così ho subito proposto, insieme a Orazio Licandro, di aprire a Catania una sezione di uno dei più importanti musei al mondo di cultura egizia” e ha aggiunto “I vertici del Museo hanno accolto la proposta grazie alla credibilità di cui gode Catania. Da domani lavoreremo per realizzare questo bellissimo sogno“.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *