Home»Mondo MICE»Eventi»Dieci buyer svizzeri alla scoperta della Sicilia Occidentale con l’EducTour ‘Sicilia, nice to meet you’

Dieci buyer svizzeri alla scoperta della Sicilia Occidentale con l’EducTour ‘Sicilia, nice to meet you’

1
Shares
Pinterest Google+

L’Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilia organizza dal 7 al 11 settembre 2015 un Educational Tour finalizzato alla promo-commercializzazione della Sicilia Occidentale verso il mercato svizzero, ospitando dieci professionisti della meeting industry provenienti da Ginevra. L’iniziativa rientra nell’ambito del Programma operativo interregionale Poin – “Attrattori culturali, naturali e turismo” e prosegue il percorso partito dal versante sudorientale della Sicilia con la prima edizione del ‘Sicilia Nice To Meet You’ – questo il nome dell’EducTour – che ha accolto 15 buyer inglesi nella Sicilia barocca di Ragusa, Modica e Scicli lo scorso mese di marzo.

L’EducTour “Sicilia Nice To Meet You, Palermo&Trapani Edition”, realizzato avvalendosi dei servizi del Sicilia Convention Bureau, vede la collaborazione di Swiss – che offre ai buyer esteri il trasferimento aereo da Ginevra all’Aeroporto Falcone Borsellino di Palermo – la Gesap, società di gestione dello scalo palermitano, senza dimenticare Enit Francoforte, iniziale interlocutore con il mercato svizzero intercettato.

L’Educational coinvolge nell’organizzazione operativa cinque DMC (destination management company) siciliane – Edrisi Viaggi, SicilyEvents, S.Tagliavia & Co., Trippuzzle, ,Ulisse Events – che hanno studiato il ricco programma di attività che impegnerà i professionisti svizzeri in un percorso esperenziale attraverso le eccellenze siciliane, dai siti turistici alle pietre miliari dell’enogastronomia siciliana, valorizzando le rispettive competenze e presentando la qualificata offerta turistica che il versante ovest della Sicilia offre al target estero.

Una cinque-giorni fitta di attività, dalle visite ai tesori del centro storico della Palermo arabo-normanna, recentemente riconosciuta Patrimonio Unesco, alle strade di Erice e la magnitudo architettonica di Segesta; dalle eccellenze vitivinicole della tradizione siciliana con la degustazione dei vini del trapanese, alla sperimentazione della ristorazione e pasticceria locale, attraverso cooking class e degustazioni.

Gli educational tour organizzati sino ad oggi -ha dichiarato Cleo Li Calzi, Assessore al Turismo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana- hanno dimostrato quanto sia utile e produttivo fare in modo che i buyers internazionali constatino la specificità dell’offerta turistica Siciliana per incrementare l’incoming turistico congressuale e business, individuando location alternative ed esclusive per il segmento di mercato significativo anche per quanto riguarda la spesa internazionale: questo l’obiettivo di un’iniziativa con evidenti ricadute sull’indotto economico – non solo turistico – della destinazione”.

La Sicilia va conosciuta attraverso la sperimentazione e l’esplorazione di ciò che attraverso i media e i canali tradizionali il mondo ancora non ha avuto l’occasione di scoprire. Cerchiamo sempre dei format innovativi per veicolare il valore della nostra destinazione come meta turistica e per eventi, congressuali e non. Il Sicilia Nice To Meet You si è rivelato un progetto ad alto valore aggiunto già nella scorsa edizione di Ragusa. Ora è la volta di Palermo e Trapani, ma prevediamo di mappare tutto il territorio, coinvolgendo le eccellenze della filiera turistica-congressuale che rappresentiamo“, commenta Vincenzo Tumminello, Presidente del Sicilia Convention Bureau.

Un challenge fotografico, a cura di Sicilia Convention Bureau, coinvolgerà i buyer per uno storytelling del tour nel versante occidentale della Sicilia. Attraverso i profili Facebook e Instagram di Sicilia Convention Bureau (@siciliacb) sarà possibile seguire il racconto fotografico realizzato dagli ospiti stranieri attraverso l’hashtag #SiciliaToMeet. Per il vincitore, eletto per il miglior scatto realizzato nella quattro-giorni di attività, in premio un prodotto dell’artigianato tipico siciliano offerto da Micac’era.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *